Alfonso PENNA
La storia
All'inizio del secolo un giovane costruttore di Montercorvino Rovella, Alfonso Penna, giunse a Sassano per lavoro.
Qui incontrò la sua futura moglie, Rosa.
Alfonso Penna, spirito intraprendente, avviò diverse attività, di queste il liquorificio era destinato a resistere negli anni.



Come nasce l'amaro Penna
In una serata fredda d'inverno quando tutto è silenzio e l'aria e profumosa della legna dei camini, il signor Penna riunitosi con amici nel retrobottega della locale farmacia, mischiando erbe officinali, in base a tradizioni popolari e alla sapienza del farmacista, diede vita a .."Amaro Penna".


Arturo PENNA
Fino a noi..
La produzione di arricchì anche di altri prodotti (1930).
Nel 1940 arrivò la guerra che fermò la produzione della ditta Penna.
Dopo cinque anni Arturno Penna, figlio di Alfonso decise di riprendere la produzione portando una grande crescita.
Oggi l'azienda è gestita da una società: i figli di Arturo Penna, quindi i nipoti del fondatore.